A Pianello nasce il comitato “Basta un Sì”. Incontro l’8 novembre

REFERENDUM COSTITUZIONALE, A PIANELLO NASCE IL COMITATO TERRITORIALE “BASTA UN Sì”

Pianello – Anche a Pianello Val Tidone  è nato il comitato “Basta un sì” in vista del referendum costituzionale del 4 dicembre. Il comitato, costituito da Rossana Galvani, promuoverà i contenuti della riforma e si occuperà di informare la cittadinanza attraverso banchetti di piazza e incontri pubblici.

“E’ il tema del cambiamento“ afferma la coordinatrice “ciò che ci ha spinto a formare questo comitato. Trovo che oggi non sia più possibile lasciarci  scappare l’opportunità di modificare  un sistema parlamentare obsoleto, di diminuire il numero dei parlamentari, di ridurre i costi della politica e di chiarire le competenze tra Stato e Regioni. Vogliamo comunicare alle persone che non si tratta di un referendum pro o contro il governo Renzi, ma si tratta di un passo importante  e coraggioso per provare a dare finalmente una svolta al Paese in cui viviamo e in cui cresceranno i nostri figli. Il comitato è aperto infatti a tutti i cittadini di qualsiasi ideologia politica che abbiano voglia, insieme a noi, di sostenere le ragioni del Sì”.

Il primo incontro pubblico fissato per informare i pianellesi si terrà martedì  8 novembre alle ore 20.45 presso la sala consiliare del Comune di Pianello e darà spazio ai consiglieri regionali Katia Tarasconi e Gianluigi Molinari  che, intervistati dalla giornalista Sara Vigorita, illustreranno i contenuti della riforma e si confronteranno con i cittadini sulle ragioni del Sì al referendum costituzionale. Il  13 novembre è annunciata la presenza dell’assessore regionale Paola Gazzolo che parteciperà al banchetto allestito dal Comitato ed incontrerà gli elettori.

Il comitato, infatti,  sarà presente ogni domenica mattina di novembre in Piazza Umberto I° e al mercoledì mattina in Largo Dal Verme in occasione del mercato settimanale. Verranno poi organizzate, durante tutto il periodo della campagna referendaria, altre iniziative di riflessione e di informazione.

Per chiarimenti, idee o per diventare membro del comitato, basta scrivere a pianellovaltidone.bastaunsi@gmail.com oppure  direttamente sulla pagina Facebook  “Basta un sì – Pianello Val Tidone”.